Sezione in allestimento

Il MAV

Home page - Arte e Cultura - Il MAV

Sul finire del 2005 la Provincia di Napoli ed il comune di Ercolano danno vita alla fondazione C.I.V.E.S. allo scopo di costituire e poi gestire il M.A.V., ovvero il Museo Archeologico Virtuale. Il 2008, infatti, è l’anno che vede l’inaugurazione di questo grandioso progetto che, servendosi delle più avveniristiche tecnologie, mira a far immergere il visitatore nella storia più antica della città. L’idea ed il progetto dell’ingegner Gaetano Capasso e della società Captare mira a coniugare antico e moderno. Le tecnologie di cui si avvale il M.A.V., infatti, sono molto sofisticate, in uso solo nella FIAT e nell’Esercito. Grazie al loro utilizzo il visitatore è immerso nella realtà dell’antica Hercolaneum, pochi momenti prima della fatidica eruzione del 79 d.C.. Il turista, infatti, può ‘spolverare’ con la mano gli antichi mosaici riportandoli alla luce ed ammirandone la bellezza; può accostarsi ai passanti che gli spiegheranno chi sono e come conducono la loro vita, mostrando, attraverso se stessi, la civiltà di cui fanno parte; può, ancora, ammirare i suggestivi affreschi nello splendore dei loro colori originari, ammirandone ogni particolare, anche il più piccolo; può godere della vista di preziosi monili, che possono essere solo guardati perché sfuggono al tatto. Attraverso una ricostruzione sistematica e attenta, insomma, il M.A.V. immerge il visitatore nella storia antica attraverso il fantastico e grazie alle più innovative tecnologie moderne, permettendo a chiunque di capire appieno lo splendore della antica civiltà Romana e partendo dal presupposto che ‘la meraviglia è il principio della conoscenza’.

It is easy to judge whether the clockwork of a manual mechanical rolex replica watch is full or not. Turn the watch replica rolex crown clockwise until it is twisted and the clockwork is full. Don't screw it hard. If you use too much force, it may cause the watch to break. If the manual mechanical rolex replica watches stops, the upper part of the upper part of the omega replica watch needs to be turned about 25-40 times lower than the crown of the watch.