Sezione in allestimento

Le voci di Ritorna Vincitor - Tenneriello Felice

Home page - Le voci di Ritorna Vincitor - Tenneriello Felice

Scotto Di Luzio AlessandroGiovane Baritono Napoletano, inizia lo studio del canto all’età di sedici anni presso il Conservatorio di Musica  “D. Cimarosa” di Avellino, sotto la guida del M° B. Nisticò laureandosi con il massimo dei voti nel Luglio del 2003 all’ età di 24 anni.
Nel corso degli studi intraprende una serie di concerti ottenendo ottimi riscontri.

Perfeziona lo studio del canto con il M° Carlo Desideri, a Roma, dal 2004 al 2006.

Attualmente continua gli studi con il M° Angelo Capobianco nella citta’ di Verona.

Ha sostenuto a Maggio 2008 un Master Class con il Baritono Renato Bruson.

Nell'anno 2003/04 canta in qualità di solista per il bicentenario della nascita di V. Hugo presso l’auditorium del Conservatorio di Avellino, interpretando arie di “Verdi, Ponchielli, Donizetti”.

Nell’estate 2004/05 canta come solista con il Civico Concerto Bandistico G. Pinna Citta’ di Acerra(NA)in una serie di concerti in varie piazze d’Italia ; Eseguendo arie di Rossini,Verdi, Tosti , Leoncavallo, Bizet  e canzoni classiche Napoletane.

A Settembre 2004 interpreta nel Palacio de la Opera de la Coruna (Spagna), i ruoli di Sciarrone  e del Carceriere nell’opera Tosca di G. Puccini, con Juan Pons e Francisco Casanova, diretti dal M° K. Khan.

A Febbraio del 2005 debutta a Quito (Equador) nel ruolo di Figaro del Barbiere di Siviglia di G.Rossini  riscuotendo un gran successo e un ottimo appoggio della critica giornalistica sudamericana.

Ad Aprile ritorna in Spagna a Valladolid presso il teatro Calderon, per interpretare il ruolo del principe Yamadori nell’opera Madama Butterfly di G. Puccini, sotto la direzione del M° M. Barbacini.

A Settembre 2005 e’ invitato di nuovo a la Coruna per il ruolo del Marchese D’Obigny in Traviata con Ismael Jordi, Angeles Blancas e Zejlko Lucic.

Ad Ottobre 2005 interpreta Figaro nel Barbiere di Siviglia di G. Rossini nel teatro Colon di Bogotà (Colombia)

A Novembre 2006  interpreta nel Don Giovanni di W.A. Mozart il ruolo di  Masetto al Teatro Calderon di Valladolid (Spagna), con Marco Vinco e Rainer Trost.

A Dicembre 2006 partecipa al XII  concorso internazionale di canto  lirico “Ritorna Vincitor” citta’ di Ercolano (NA), aggiudicandosi il terzo premio, consegnato dal tenore Nunzio Todisco e dal soprano Giovanna Casolla.

 A Gennaio 2007 viene pubblicato Il disco “Note in Pasta”, ad opera della regione Campania e del museo di Pulcinella centro di cultura “Acerra nostra”, dove  interpreta brani discograficamente inediti tratti da: “L’alloggio Militare” di V.G. Mela e un canone di G.B. Martini.

Il 06/05/2007 vince il secondo premio al XIII concorso Nazionale di canto Lirico “Francesco Albanese citta’ di Torre del Greco”.

A Giugno - Luglio 2007 debutta nel ruolo di Amonasro (Aida) nella prima storica dell’Opera di Tirana (Albania), riscuotendo un ottimo successo sia di pubblico che di critica giornalistica.

Il 10/09/2007 vince il Primo premio al III concorso internazionale di canto lirico “Citta’ di Ravello”, dove unanimemente si aggiudica il premio del pubblico.

Giunge finalista nella XII edizione del  concorso internazionale per cantanti lirici “Tito Schipa” citta’ di Lecce.

Il 14 Dicembre 2007 si aggiudica il primo premio al I Concorso Internazionale della Romanza Napoletana “Napoli,Voce del Mediterraneo”, aggiudicandosi anche il premio del pubblico.

A Dicembre 2007 e Gennaio 2008 interpreta la Messe Solennelle “Sainte Cècile” di Ch. Gounod per soli coro ed Orchestra.

Il 27 Aprile 2008 si aggiudica il terzo premio al concorso internazionale dell’accademia d'arte Lirica P.Q.I. Citta’ di Pescara.

A Maggio 2008 si aggiudica il Secondo premio al concorso “Francesco Albanese” Citta’ di Torre del Greco Napoli, piu’ il premio Speciale della giuria “Paolo Montarsolo”.

A Giugno 2008 vince il Premio “Ettore Bastianini”come Baritono più promettente della  7° edizione del concorso internazionale “Ottavio Ziino” Roma.

Debutta a Settembre 2008 nel Rigoletto di G.Verdi  al Teatro Nuovo di Spoleto per la 62ma Stagione Lirica Sperimentale, nel ruolo di Rigoletto, sotto la direzione del M° C. Palleschi.

A Dicembre collabora nel ruolo di Jago nell’Otello di G.Verdi sotto la direzione del M°R. Muti presso il Teatro dell’Opera di Roma.

Prossimi Impegni 2009:
Rigoletto - Qatar, Egitto e Svizzera.
Trovatore - Japan Tour.
Elisir D’Amore - Latina.
Rigoletto - Umbria Tour.
Trovatore - Hong Kong.

Torna indietro
It is easy to judge whether the clockwork of a manual mechanical rolex replica watch is full or not. Turn the watch replica rolex crown clockwise until it is twisted and the clockwork is full. Don't screw it hard. If you use too much force, it may cause the watch to break. If the manual mechanical rolex replica watches stops, the upper part of the upper part of the omega replica watch needs to be turned about 25-40 times lower than the crown of the watch.